Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Frequenze Radio Internazionali per l’Emergenza

SOS-striscia

Sebbene le seguenti note siano rivolte agli utilizzatori specialistici, ovvero ai radio-operatori qualificati e formati per questo ruolo, è bene che chiunque si interessi di radio-emergenza sia a conoscenza di queste informazioni,  a titolo di semplice curiosità o per cultura personale.

Frequenze radio nelle bande VHF ed UHF utilizzate per la segnalazione di un’emergenza da:

-AERONAUTICA CIVILE:   121,50 MHz AM

-AERONAUTICA MILITARE:   243,00 MHz  FM

-NAVIGAZIONE IN MARE E FLUVIALE:  156,80 MHz FM  (canale 16)     (in Onda Corta  2182 KHz USB*)

-VEICOLI E PERSONE SU TERRA:   406,00 MHz (EPIRB e SAR*)  –  406,025 MHz –  406,028 MHz  FM

-ARVA  (dispositivi  di radiolocalizzazione per escursionisti) :  457 KHz  (analogica/digitale)

Esistono ovviamente una moltitudine di altre frequenze radio di emergenza  di competenza locale o nazionale ove però, a differenza di quanto sopra indicato, non possiamo essere sicuri che qualcuno sia all’ascolto. Una di queste è particolarmente interessante da annotare per tutti gli escursionisti che portano con loro un apparato radio di tipo PMR446. Il suggerimento è quello di tenere la propria radio in ascolto sul CANALE 8 con impostato il tono (codice CTCSS) nr. 16. Assicuratevi che anche nel vostro apparecchio questo codice corrisponda al tono sub-audio 114.8 Hz.

Le frequenze radio usate da Radioamatori e CB non sono oggetto di questa tabella.

 

 

USB:  emissione in AM nella banda laterale superiore – Upper Side Band-

EPIRB:  Emergency Position Indicating Radio Beacon

SAR:   Search And Rescue

 

Diego Cavalli   © 2013

Aiutaci a Crescere!

Leave a Comment